Passo Corese. Amazon stringe un accordo con l’istituto «Aldo Moro»: al Polo anche piante, miele e olio

DSCN0564di Raffaella Di Claudio –

Non manca molto, all’istituto d’istruzione superiore Aldo Moro di Passo Corese, per stringere un importante sodalizio con Amazon. Soprattutto nell’ottica dell’alternanza scuola lavoro che darà concretamente la possibilità agli studenti dell’agraria, ma anche a quelli di tecnico commerciale e tecnico industriale, di mettere un piede all’interno della celebre azienda a stelle e strisce. Avendo così l’opportunità di giocare la propria opportunità lavorativa.

L’AZIENDA AGRICOLA
Tanto per cominciare, mercoledì prossimo il preside Giovanni Luca Barbonetti, insieme a docenti e impiegati amministrativi che fanno parte dell’azienda agricola dell’istituto Aldo Moro (che si occupa già dell’area verde del polo della logistica), incontrerà i referenti del colosso americano dell’e-commerce per chiudere una convenzione con la multinazionale, grazie alla quale gestire i 56mila metri quadrati di verde che circondano il centro di distribuzione. Lo scopo è portare a casa un accordo di almeno 10 anni che consenta a docenti, tecnici e studenti di occuparsi della manutenzione degli spazi verdi, ma anche di vendere i prodotti dell’azienda scolastica sui negozi digitali di Amazon.

IL PROGETTO
La scuola ha presentato uno studio di fattibilità che è piaciuto ai vertici della multinazionale e che immagina gli allestimenti e le tipologie di piante da inserire in base alla collocazione e alle caratteristiche dell’area. Che sarà gestita dai dipendenti dell’azienda agricola e dagli studenti.

I PRODOTTI
Ma nel futuro dell’azienda dell’Aldo Moro non c’è solo la manutenzione del verde. Parte importante sarà ricoperta dalla possibilità di produrre miele e olio da vendere proprio su Amazon con guadagni che al 70% andranno all’azienda della scuola e il 30% alla multinazionale.

www.ilmessaggero.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>