Magliano, gli imprenditori che ce l’hanno fatta: tra storie e memorie

magliano_sabinadi Raffaella Di Claudio –

Il 12 settembre la presentazione del libro.

Quando uno deve salvaguardare il posto di lavoro di 18 dipendenti, non può mettersi a pensare alla crisi. Volendo riassumere in poche parole “Un minuto oltre il futuro” libro di Carlo Bolli e Luigino Lorenzoni, forse queste sono quelle più adatte. Perché riassumono il pensiero di un imprenditore maglianese, Luigino Lorenzoni, e della sua famiglia, titolari della della Lorenzoni srl, che si occupa di distribuzione di bevande dal 1976 ed è proprietaria dei brand Acqua Si, Ratto Delle Sabine, Sabo e Goriano. E che qui si racconterà. Il libro che è stato presentato da Antonio Lubrano, sabato 12 settembre, alle ore 18 al Teatro Manlio, di Magliano Sabina, rappresenta un viaggio esplorativo tra le memorie, le storie e i luoghi che appartengono ai due autori, uniti dall’affetto e dalla dolorosa nostalgia per un amico comune scomparso anni prima. Da una parte Carlo, tradito dalla storia, dalla società e dai suoi contemporanei, cui aveva attribuito la capacità di cambiare, assieme a lui, il mondo per renderlo migliore. Dall’altra, Luigino che davanti alle difficoltà si rimbocca le maniche con un unico scopo in testa: superarle. Insieme accompagneranno i lettori “un minuto oltre il futuro”.

www.ilmessaggero.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>