Maggioranza assoluta a Cameron, addio Miliband e Farage

Tories raggiungono quota 323 seggi; lascia anche libdem Clegg.

David Cameron conquista la maggioranza assoluta. Avendo raggiunto il ‘numero magico’ di 323 seggi alla Camera dei Comuni, i Conservatori inglesi hanno i numeri per poter governare da soli. “Questa – commenta l’inquilino di Downing Street – è la vittoria più dolce. Abbiamo sconfitto anche i sondaggi e i commentatori”. Un trionfo che sta terremotando il panorama politico del Regno Unito: tutti gli sfidanti del leader dei Tories, umiliati dal voto di ieri, nel giro di qualche ora hanno lasciato il loro incarico.

 

Non solo il candidato premier laburista, Ed Miliband, ma anche il leader del Libdem, Nick Clegg hanno annunciato le loro dimissioni. Lascia anche l’euroscettico Nigel Farage, dopo una doppia sconfitta, visto che non è riuscito nemmeno a essere eletto nel suo distretto di South Thanet. Male anche il suo partito, l’Ukip, che malgrado abbia ottenuto oltre il 12%, più voti delle ultime elezioni politiche, fa eleggere un solo parlamentare.

www.ansa.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>