busatac1lPer via delle nuove norme in tema di sicurezza, da oggi l’Atac sopprime 22 corse extraurbane sulla ferrovia linea Roma-Civitacastellana-Viterbo. Ci saranno disagi anche per la circolazione perché i pendolari (lavoratori e studenti) che provengono dai centri sulla Flaminia (Sant’Oreste, Rignano, Morlupo, Castelnuovo, Riano, Sacrofano) saranno costretti ad arrivare alla stazione di Montebello, vicino al cimitero di Prima Porta, per prendere la corsa urbana. E intanto non c’è traccia della ristrutturazione sul percorso. I lavori dovevano iniziare a maggio scorso. Protestano i pendolari che scrivono a Atac, Regione e ministero: «Da due anni si sapeva di queste norme, nessuno ha fatto niente per adeguare la linea».

www.ilmessaggero.it

Origine: www.fianoromano.org