“Festa Medievale La Barcana”. Civitella San Paolo (RM) 7 – 8 Ottobre 2017

L’Ass.ne Culturale “La Barcana” in collaborazione con l’Associazione Pro Loco, il Comune di Civitella San Paolo e gli Ambasciatori del Territorio; nelle giornate di Sabato 7 e Domenica 8 Ottobre 2017, organizza nell’antico Borgo Medievale di Civitella San Paolo provincia di Roma la Festa medievale La Barcana.
La Festa si svolgerà nell’incantevole e suggestivo Borgo Medievale di Civitella San Paolo, e quest’anno vede partecipi giocolieri, giullari in festa, danzatrici, musici,tamburi e sbandieratori.
Sarà aperto il Castello, allestito per l’ occasione in stile medievale, mentre nella piazza antistante sarà allestito l’antico Mercato Medievale.
Nella giornata di sabato dalle ore 17,00 fino a notte inoltrata, tamburi, musici e giullari allieteranno viandanti e forestieri accorsi. Nella serata sono previsti festeggiamenti popolani.
Nella giornata di domenica, dalle ore 10,00 alle 21,00, si alternano varie compagnie storiche, sbandieratori,musici e giullari,visite al castello medievale, mostre e laboratori didattici.
Durante la festa saranno allestiti lungo il Borgo Medievale dei punti ristoro, dove sarà possibile degustare libagioni e banchettare secondo le antiche usanze dell’epoca.

Per Informazioni:
Sito internet: www.labarcana.org
Indirizzo E-mail: infolabarcana@gmail.com
Facebook: Festa Medievale La Barcana
Tel. 333.8517676

Cenni storici:
Civitella San Paolo è un piccolo centro immerso nella Valle del Tevere, a nord di Roma, situato a pochi chilometri dall’uscita A1 di Fiano Romano (RM). Sull’origine di questo paese sono state avanzate due ipotesi: una risalente al 396 A. C. quando cioè i Romani , dopo la distruzione di Capena, cercarono scampo nelle colline circostanti, da qui il nome di “Civitas de Collinis”, l’odierna Civitella San Paolo; l’altra tesi vede nel nome Civitas l’appartenenza alle sette città Capenati federate. Nel centro del paese si trova il Castello Abbaziale dell’ XI secolo, costruito per scopi difensivi e militari, che oggi, oltre ad ospitare in un’ala la sede del Comune, ospita anche l’Archivio storico del Comune di Civitella, che comprende circa 213 registri del periodo che va dalla fine del XV agli inizi del XIX secolo. In posizione frontale al Castello si trova la Chiesa di San Giacomo Maggiore Apostolo, la cui edificazione risale alla seconda metà del sec. XIX; ma non è questa la più antica del paese, bensì la Chiesa di San Lorenzo, menzionata per la prima volta in un documento del 1218. Rimasta chiusa per oltre 20 anni, è stata riaperta al culto nel 1999. Appena fuori il centro abitato di Civitella si trova il Monastero di Santa Scolastica, fondato nel 1934. Al suo interno vi è una Biblioteca che comprende circa 20.000 volumi.

barcana1_2017

 

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>