Al capolinea Cotral di P. Corese il materasso è ancora sulla banchina

materasso11«Sono passati 10 giorni e il materasso è ancora lì. E’ incredibile». E’ l’amaro commento del nostro lettore, Giorgio Longhi, che dopo averci segnalato l’abbandono di un materasso su una banchina del capolinea Cotral di Passo Corese – interscambio della modalità gomma-rotaia sulla direttrice Rieti-Roma – dove i pendolari attendono l’arrivo dei bus, a distanza di dieci giorni dalla prima segnalazione ci invia una nuova foto del materasso. Ancora nella stessa posizione, senza che nessuno si sia degnato di rimuoverlo.

Ogni ulteriore parola o commento appare superfluo.

www.ilmessaggero.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>