Ritardi pagamenti pubblica amministrazione: la denuncia delle coop sociali Iskra, Folias, Il Punigiglione

Le cooperative sociali Iskra, Folias e Il Pungiglione rendono noti i ritardi dei pagamenti da parte delle Pubbliche Amministrazione per i servizi erogati. I dati riportati nella grafica in allegato sono aggiornati a giugno 2017.
Il lavoro va sempre pagato a tempo debito! La direttiva comunitaria del 2011, entrata in vigore nel 2013, stabilisce per la Pubblica Amministrazione 30 giorni di tempo per i pagamenti in generale e 60 giorni in casi particolari. La realtà degli enti pubblici dei territori su cui lavorano le tre organizzazioni è ben distante dal rispetto della norma. A pagare la precarietà e le difficoltà dello Stato sono i lavoratori e a guadagnarci sono le banche a cui le cooperative sociali spesso sono costrette a rivolgersi per assicurare la continuità dei servizi e gli stipendi a chi lavora.

Riepilogo ritardi:

Monterotondo circa 8 mesi

Civita Castellana 9 mesi e mezzo

Fara Sabina 8 mesi e mezzo

Fonte Nuova 11 mesi

Mentana 5 mesi

Guidonia 18 mesi

Tivoli 5 mesi

Regione Lazio 1 mese

grafica ritardi

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>