Cotral cancella il deposito di Poggio Moiano: salta lo snodo di Osteria Nuova sulla Salaria

cotral11di Simone Fioretti –

Questa volta tocca a Poggio Moiano. Dopo la chiusura del deposito Cotral di Borgorose, ora è quello Sabino a dover abbassare le saracinesche e chiudere i cancelli.

Ed è una scelta assai poco comprensibile che avrà forti ripercussioni anche sui pendolari. Perché quello di Poggio Moiano non è un deposito qualsiasi. Nato come punto strategico per raccolta dei pendolari, dista a soli 5 chilometri da Osteria Nuova, snodo di scambio fondamentale e ineludibile per chi viaggia sulla Salaria, lungo la tratta Rieti-Roma e ritorno.

Un deposito che da anni ha assolto a questa funzione con puntualità ed efficienza, garantendo la mobilità in un vasto territorio. Ma ora verrà smantellato.

ilmessaggero.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>