Capretti torna a La Sabina nel ruolo di direttore tecnico: “Non potevo tirarmi indietro”

1714856_caprettiseverinodi Renato Leti –

Severino Capretti rientra come direttore tecnico nello staff dirigenziale de La Sabina. La decisione dell’ex direttore generale giallonero è maturata ieri pomeriggio al termine di una riunione con i responsabili della società che hanno ritenuto opportuno richiamare Capretti in un momento particolarmente difficile: le dimissioni rassegnate nei giorni scorsi dall’ex direttore sportivo Alessandro Pieroncini e le due sconfitte rimediate ad inizio campionato con Crecas e SFF Atletico hanno fatto suonare un campanello d’allarme da non sottovalutare.

”Non potevo tirarmi indietro dopo la chiamata dei dirigenti di una società alla quale rimango particolarmente legato e da cui ho sempre ricevuto attestati di stima – dice Capretti – ed in questo momento bisogna assolutamente rimboccarsi le maniche e cercare di non compromettere la stagione fin dall’inizio. Certo, rispetto allo scorso anno alcuni reparti della squadra appaiono indeboliti: giocatori del calibro di Delle Monache, Maa Boumsong e Prioteasa non si rimpiazzano facilmente e nei prossimi giorni cercheremo di rimediare con il tesseramento di almeno tre pedine adatte a questa categoria. Il nostro obiettivo, fin da oggi, è quello di puntare alla salvezza e cercheremo di raggiungerla con tutte le nostre forze e convinzioni. Nelle scorse settimane avevo assunto l’incarico di allenatore della Civitellese (3ª categoria, girone di Roma) e, per ora, cercherò di portare avanti anche quell’impegno”.

www.ilmessaggero.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>