A Palombara dal 14 maggio la prima edizione del torneo delle Cerase

cerase2016palombaradi Paolo Baldi –

La CreCas Città di Palombara ha organizzato il I° Torneo delle Cerase: dopo quasi un anno di Scuola Calcio, il club rossoblù organizza la primissima edizione di un torneo dedicato alla categoria Esordienti e specificatamente ai 2004/2005, che si svolgerà presso lo stadio comunale “Giovanni Torlonia” dal 14 maggio al 3 giugno 2016, a ridosso della Sagra delle Ciliegie, vanto per Palombara Sabina.
“Per il CreCas Città di Palombara questo torneo ha un significato importante in quanto viene associato alla Sagra delle Cerase, una delle più importanti a livello nazionale, arricchendo il programma dell’evento stesso – ha raccontato il Responsabile Organizzativo Renato Campagna -. Possiamo dirci più che soddisfatti del nostro primo anno, abbiamo avuto il supporto della società, la collaborazione dei tecnici e di persone che, solo per passione, si sono messe a disposizione dei ragazzi, offrendo loro quel punto di riferimento che dobbiamo essere per il paese. Vogliamo far conoscere la nostra società, tramite la Scuola Calcio, aggregando tanti giovani con il coinvolgimento e la partecipazione di società importanti di Roma e Provincia. Naturalmente il divertimento, attraverso una sana competizione, è lo scopo principale di questa manifestazione sportiva”.
Otto le società coinvolte nella manifestazione: oltre ai sabini, parteciperanno Vigor Perconti, Brictense, Fiano Romano, Monterotondo, Sansa, CSS Tivoli, Villalba 1952. “Alla base del torneo c’è innanzitutto l’autorizzazione dalla FIGC e l’approvazione del relativo regolamento da parte della stessa Federazione – ha spiegato Marcello Della Vecchia, dirigente e tra gli organizzatori dell’evento -. È suddiviso in due gironi da 4 squadre ciascuno, nello specifico girone A ( Vigor Perconti, Brictense, Fiano Romano e Monterotondo) e girone B (Crecas Città di Palombara, Sansa, CSS Tivoli e Villalba 1952), che si affronteranno in gare di sola andata al termine delle quali le prime due di ogni girone si incontreranno in semifinale e le vincenti accederanno alle finali di 1°/2° e 3°/4° posto nella giornata del 3 giugno a partire dalle ore 17. Le gare si svolgeranno in due tempi della durata di 25 minuti. Al termine di ogni incontro, per suggellare l’ospitalità, abbiamo deciso di allestire il terzo tempo con buffet per tutti i piccoli calciatori”. “Tutte le società verranno premiate per la partecipazione – aggiunge Elia Alessandrini, anche lui tra gli organizzatori -, mentre, nella giornata conclusiva del 3 giugno, per le prime quattro classificate abbiamo pensato a una bella sopresa che sveleremo il giorno stesso”. Grande la soddisfazione del Responsabile Tecnico Angelo Bassotti: “Siamo felici di aver dato vita a questo torneo, che ha coinvolto tutti i dirigenti e lo staff della Scuola Calcio, con il massimo impegno da parte di ognuno. Mi aspetto lo stesso impegno da parte delle società che abbiamo il piacere e l’onore di ospitare a Palombara. Non sarà il risultato calcistico a sancire il vincitore, ma il rispetto delle regole sportive”. La società ci tiene a ringraziare Tullio Giuliani nonché tutti gli sponsor per aver contribuito alla realizzazione di questa manifestazione.

sport.ilmessaggero.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>