La Sabina espugna Palombara 2-1: la salvezza è ormai cosa fatta

crecaspalombaradi Renato Leti –

La Sabina super e salvezza ormai cosa fatta a due giornate dal termine. Espugnato il campo del Crecas Città di Palombara per 2-1 grazie a una prestazione che, soprattutto, nel primo tempo, è risultata di ottimo livello contro un avversario in lotta per il secondo posto.

I padroni di casa ci provano al 4’ su punizione di Calabresi parata in due tempi dall’ottimo Mennini mentre al 19’ dalla parte opposta è Pangallozzi ad impegnare Zazzaro con un calcio di punizione. Al 21’ salvataggio miracoloso di Amoroso su tiro di Pascu ma al 34’ arriva il vantaggio de La Sabina con Bergese che devia in rete un calcio di punizione di Delle Monache. Nell’occasione il centrocampista argentino avverte dolore a un polpaccio e viene sostituito da Dabo. Al 41’ arriva il raddoppio con Luciani, abile a schiacciare in rete di testa un tiro d’angolo di Pangallozzi.

A inizio ripresa il Crecas appare più incisivo e La Sabina pensa a difendersi: al 15’ un fallo in area di Pangallozzi viene punito con un calcio di rigore a favore dei padroni di casa e dal dischetto Gallaccio accorcia le distanze ma nel finale di gara potrebbero essere ancora i gialloneri ad aumentare il vantaggio con due nitide occasioni create da Ech Chouby e Tramontano.

I COMMENTI

Stefano Rodolfi, mister

Una vittoria che è la ciliegina sulla torta della salvezza ottenuta contro una formazione che lottava per il secondo posto in classifica ma che abbiamo sovrastato per tutto l’incontro. Una grande soddisfazione per tutti! Salvezza ormai raggiunta!

Alessandro Pieroncini, ds

Siamo salvi e nonostante le numerose assenze abbiamo disputato una grandissima partita ed i giovani scesi in campo hanno dimostrato di essere pronti ad ogni evenienza. Siamo andati sul doppio vantaggio ed il gol su rigore del Crecas è stato solo un episodio.

IL TABELLINO

Crecas Città di Palombara: Zazzaro, Cupelli, Passiatore (30’ st Hrustic), Mancini, Calabresi, Palmieri, Collacchi (11’ st Gatta), Abbondanza, Gallaccio, Pascu, Dominici (42’ st Petrangeli). A disp. Lucarelli, Santi, Italiano, Petroccia. All. Enrico Baiocco.

La Sabina: Mennini, Gasperini, Pangallozzi, Rodolfi, Delle Monache, Amoroso, Fazi, Negri, Bergese (39’ pt Dabo), Prioteasa (18’ st Tramontano), Luciani (29’ st Ech Chouby). A disp. Murante, Davì, Fiori, Splendori. All. Stefano Rodolfi.

Arbitro: Martinelli di Ostia (Robustelli di Albano Laziale e Bianchini di Frosinone)

Reti: 34’ pt Bergese, 39’ pt Luciani, 15’ st rig. Gallaccio

Note: ammoniti Cupelli, Palmieri, Pascu, Prioteasa, Fazi; angoli: 1-3; spettatori: 120 circa.

ALTRI RISULTATI

Almas Roma-Monterotondo Calcio 3-1

Boreale-Atletico Vescovio 1-1

Civitavecchia 1920-Montecelio 0-3

Fonte Nuova-Tolfa Calcio 2-1

Fregene-Nuova Monterosi 2-1

Montefiascone-Grifone Monteverde 3-0

PC Tor Sapienza-Pol.Vigor Acquapendente 5-1

Sporting Città di Fiumicino-Ladispoli 4-1

CLASSIFICA

Nuova Monterosi 70

Sporting Città di Fiumicino 60

Crecas Città di Palombara 56

Ladispoli 52

Pol.Vigor Acquapendente, Tolfa Calcio 50

Civitavecchia 1920 48

PC Tor Sapienza, La Sabina 46

Fregene 45

Almas Roma 43

Boreale, Atletico Vescovio 42

Monterotondo Calcio 35

Montecelio 32

Grifone Monteverde 31

Montefiascone 30

Fonte Nuova 23

www.ilmessaggero.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>