Inizia oggi la settimana delle donazioni dei libri nell’iniziativa #Ioleggoperché

libreria20Inizia oggi la settimana delle donazioni dei libri nell’iniziativa #Ioleggoperchè, una grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche. E’ organizzata dall’Associazione Italiana Editori, sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in collaborazione con il Ministero Istruzione.

L’iniziativa

Nell’edizione 2020 partecipano anche alcune librerie del Reatino “gemellate” con diverse scuole del territorio. Da oggi, sabato 21 novembre, si apre la settimana delle donazioni che andrà avanti fino a domenica 29 novembre. Nelle librerie aderenti, sarà possibile per chiunque lo voglia, acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. #ioleggoperché 2020 sarà “a prova di Covid-19”: per agevolare le donazioni e garantire l’iniziativa in questo anno particolare, verranno segnalate sul sito le librerie che dispongono anche di modalità di acquisto a distanza, così da evitare situazioni di assembramento nei punti vendita dal 21 al 29 novembre, quando tutti i cittadini potranno acquistare un libro da donare a una scuola.

Le librerie

Nel Reatino hanno aderito finora la Moby Dick Ludoteca – Libreria presso Le tre Porte in via della Verdura a Rieti, la Mondadori Book Store di via Roma sempre a Rieti, così come la Libreria Moderna in via Garibaldi sempre nel capoluogo sabino.  Da Poggio Mirteto aderisce all’iniziativa la Libreria Calliope in piazza Martiri della Libertà. A Fara in Sabina la Pat 25 in via Servilia a Passo Corese. Gli acquisti fatti in queste librerie, verranno donati alle scuole gemellate del territorio su indicazione dell’acquirente coi libri che andranno a rimpinguare il fondo librario delle librerie scolastiche. Da oggi al 29 novembre si va in libreria e si acquistano uno o più libri e si indica la scuola a cui donarli. Sul libro si applica una etichetta se si vuole firmata e con eventuale dedica. Al termine dell’iniziativa anche gli Editori contribuiranno con una ulteriore donazione di libri donandoli alle scuole che ne faranno richiesta.

www.ilmessaggero.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>