Coronavirus, Fiano Romano, al via test sierologici per tutti i residenti

Screening voluto dal sindaco Ottorino Ferilli, ex piddino eletto con LeU, che comunica di aver stipulato una convenzione con un laboratorio di analisi per effettuare i test sierologici a prezzi calmierati di circa il 50%.

Il Comune di Fiano Romano, alle porte di Roma, è in procinto di avviare uno screening a tutto campo riservato alla sola popolazione residente, poco meno di 16 mila persone, attraverso l’avvio dei test sierologici per la diagnosi del virus Covid-19. Ad annunciarlo è la stessa amministrazione comunale, con il sindaco Ottorino Ferilli, ex piddino eletto con LeU, che comunica di aver stipulato una convenzione con un laboratorio di analisi per effettuare i test sierologici a prezzi contenuti e calmierati di circa il 50% rispetto ai costi standard, in favore dei cittadini residenti, per la diagnosi del Coronavirus.

Dall’11 al 15 maggio prossimi sarà possibile prenotare l’esame presso l’ufficio comunale dedicato, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13, e il martedì e giovedì dalle 16 alle 18. Le giornate di screening verranno realizzate dal 18 al 20 maggio presso il Palazzetto dello Sport, in via Tiberina. L’iniziativa avviata dal Comune di Fiano Romano è la prima iniziativa mossa in tal senso di un ente locale nel Lazio, e tra le prime in tutta Italia. “Del virus Covid-19 sappiamo ancora poco – ha detto ancora Ferilli, cugino dell’attrice – ma ciò che sappiamo e abbiamo vissuto ci basta per poter agire responsabilmente. In questi giorni, abbiamo lavorato per arrivare a questa collaborazione con un privato del territorio, che ci permetterà di anticipare, prevenire e di dare qualche strumento in più ai cittadini per mantenere la serenità nella ripresa”.

test_siero_fiano

roma.repubblica.it

 

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>