Monterotondo attiva servizio telefonico per le donne vittime di violenza

violenzadonnedi Emanuele Del Baglivio –

Monterotondo offre un sostegno concreto a tutte le donne vittime di violenza domestica, costrette a rimanere in casa in questo periodo di quarantena anche nella fase 2. L’emergenza Covid può essere un vero e proprio incubo per tutte quelle donne che subiscono abusi all’interno delle mura domestiche. Il prolungamento delle restrizioni anche per il prossimo mese costringerà in casa una buona parte della popolazione del nostro paese, in questo senso l’amministrazione comunale eretina in collaborazione con lo sportello antiviolenza “Ricomincio da me”, gestito dalla Casa delle case, ha predisposto un servizio di reperibilità telefonica al numero 345.5048825, attivo dalle 9.00 alle 12.00 dal lunedì al venerdì. In alternativa è possibile scrivere via mail all’indirizzo antiviolenza.mrotondo@gmail.com. Per eventuali situazioni di emergenza le operatrici si rendono disponibili per colloqui via Skype e altre modalità similari, qualora fosse necessario un confronto urgente con la donna che accede al servizio.
“Segnaliamo inoltre che la Regione Lazio ha esteso a questo periodo di emergenza il contributo di solidarietà previsto per le donne che hanno intrapreso un percorso di fuoriuscita dalla violenza – spiega il sindaco Riccardo Varone –. Il contributo è rivolto alle donne seguite nei Centri anti-violenza, nelle case rifugio o in quelle di semi autonomia ed è stabilito nella misura massima di 5000 euro”.
Rimangono attivi i servizi messi a disposizione dall’Asl Roma 5, a cui si può accedere anche dagli altri comuni che afferiscono alla stessa azienda sanitaria. Il Centro Antiviolenza del Sovrambito RM5 di Guidonia (per telefonate, video-colloqui o messaggi) risponde al 349.0798572. Il numero 1522 (fruibile anche tramite app 1522) è attivo in tutta Italia.

www.dentromagazine.com

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>