“Avevamo chiesto di potenziare le corse per evitare calca e invece si dimezza il servizio”

roma-nord-796x336Così il Comitato pendolari Ferrovia Roma Nord sulle corse e gli orari ridotti della linea.

Come da vostra unilaterale decisione, dal 14 marzo è stato ulteriormente ridotto l’orario per gestire al meglio l’emergenza Coronavirus (per come la pensate voi…).

C’è stato quindi un ennesimo taglio di circa il 40% di corse rispetto all’orario già ridotto dopo l’entrata in vigore nuovo regolamento Ansf del 1 luglio 2019, quest’ultimo, come abbiamo detto più volte, grazie ai colpevoli ritardi di Regione Lazio e di Atacche hanno sottovalutato il problema per quasi 3 anni.

Ebbene sull’orario ridotto aggiornato, oggi 16 marzo ci sono attualmente ulteriori 30 soppressioni , come da comunicazioni sottostanti.

InfoAtac, [16.03.20 11:52]
Roma-Viterbo: soppresse corse urbane – da Flaminio: 11.35-12.35; da Montebello: 12.05-13.05

InfoAtac, [16.03.20 15:52]
Ferrovia Roma-Viterbo, oggi non si effettuano:
-treni urbani Flaminio-Montebello ore 15.50-16.50
-treni urbani Montebello-Flaminio ore 16.20-17.20
-treni extraurbani 706-708

InfoAtac, [16.03.20 16:16]
roma-lido servizio modificato – partenze;
da Porta San Paolo ore 15.47-15.51-16.00
da Colombo ore 15.45-16.00-16.27-16.31-16.45

InfoAtac, [16.03.20 16:39]
Ferrovia #RomaViterbo corse soppresse:
Servizio Urbano: da Piazzale Flaminio: 16.20-16.50-17.20-18.50; da Montebello 16.20-16.50-17.20-19.20
Servizio Extraurbano: da Piazzale Flaminio ore 17.00-18.10-19.00

InfoAtac, [16.03.20 17:04]
RomaViterbo: soppresse corse urbane –
da Flaminio: 19.30-20.30-21.40
da Montebello: 20.00-21.00

Avevamo chiesto giorni fa di potenziare le corse proprio per evitare accalcamenti pericolosi in stazione e sui treni e per limitare al massimo il contagio e invece cosa si fa?

Si dimezza il servizio e non solo, si sopprimono altre corse,  come se al lavoro non dovesse andarci nessuno o comunque non ci si debba spostare con i mezzi pubblici.

Domande: è stata pubblicata la gara per i nuovi treni?  Quanto partiranno i lavori di raddoppio a Riano? Quando si concluderanno i lavori per la nuova stazione Flaminio?

Queste sono tutte domande che in questo momento potrebbero sembrare inopportune ma alle quali non sapete e non potete rispondere con tempi certi nemmeno se fossimo stati in “periodo di pace”.

Da luglio scorso avete tagliato fuori dal trasporto pubblico tutti i paesi sulla direttrice della ferrovia, da Sacrofano a Viterbo e il fatto è un’aggravante proprio in questo momento critico.

Crediamo sia opportuno ed educativo che riconosciate che non sapete gestire le ferrovie. Prendetene atto come dato di fatto inconfutabile.

Comitato pendolari Ferrovia Roma Nord

www.lafune.eu

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>