Coronavirus, salgono i casi di contagio in Sabina

contagio_in_sabinaAumentano i casi sospetti di infezione da Coronavirus in provincia di Rieti, mentre restano stazionari sia i casi accertati sia, per la prima volta, i numeri delle persone in isolamento precauzionale. Si registrano invece due nuovi casi di infezione da virus Covid-19 in Sabina romana, rispettivamente nei territori di Monteflavio e Marcellina, entrambi confermati dalle rispettive amministrazioni comunali. Sono 50, in tutto, i nuovi casi di contagio registrati in tutto il Lazio, dato ancora in aumento nonostante la nuova stretta normativa dell’altra sera. Il bollettino della Asl di Rieti parla invece di “165 soggetti in sorveglianza domiciliare, di cui 161 asintomatici con link epidemiologico collegato al nord Italia. Quattro i nuovi soggetti, sintomatici, in sorveglianza domiciliare, sottoposti questa mattina (ieri mattina, ndr) al test Covid 19, che si aggiungono ai 10 di ieri in attesa dell’esito del primo test. Due i pazienti ricoverati presso l’Unità di Malattie Infettive dell’ospedale San Camillo De Lellis di Rieti, e sottoposti a test Covid 19. In totale, i soggetti sintomatici sottoposti al test Covid 19 sono dunque 16. Nelle ultime ore – proseguono dalla Asl di Rieti – i pazienti dimessi dall’Unità di Malattie Infettive, poiché risultati negativi al test Covid 19, sono due, mentre 3 pazienti, anch’essi negativi al test, ma con un quadro clinico ancora instabile, sono in fase di ricollocamento in altra Unità operativa ospedaliera. Un paziente in valutazione presso il Pronto Soccorso per sospetto Covid 19. I 3 casi positivi, residenti rispettivamente nel comune di Rieti, nel comune di Cantalupo e nel comune di Fara in Sabina, si trovano attualmente in sorveglianza domiciliare, monitorati costantemente dagli operatori del Servizio di Igiene aziendale. Il quadro clinico è stabile”.

corrieredirieti.corr.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>