Amazon aprirà altra logistica in Polonia

amazon-primeIl colosso del commercio elettronico ha annunciato la costruzione di una piattaforma di 210mila metri quadrati a Gliwice, che potrà impiegare fino a mille persone e decine di robot.

Dopo avere aperto all’inizio di novembre due centri di distribuzione in Polonia, a Łódź e Okmiany, Amazon ha annunciato l’avvio dei lavori per un grande hub a Gliwice, nella regione della Slesia,che sarà realizzato da Panattoni Europe. La piattaforma si estenderà su 210mila metri quadrati su quattro piani e potrà impiegare fino a mille persone, pur avendo un elevato grado di automazione grazie all’uso dei robot di Amazon Robotics. Queste macchine sposteranno blocchi di scaffali verso le isole dove gli operatori umani li preleveranno per assemblare le spedizioni. “La Polonia è stato il primo paese in Europa dove abbiamo avviato le tecnologie di Amazon Robotics, nel settembre 2015″, ha precisato Marian Sepesi, direttore regionale di Amazon. La società ha già iniziato il reclutamento del personale, iniziando con i direttori operativi, gli ingegneri e gli specialisti HR e IT.
Amazon opera in Polonia dal 2014, dove oggi ha sette piattaforme logistiche a Sady, vicino a Poznań, Sosnowiec, Kołbaskowo, vicino a Stettino, due a Bielany Wrocławskie, a Pawlikowice vicino a Łódź e a Okmiany vicino a Boleslawiec. Questi impianti occupano sedicimila persone e tempo pieno. Inoltre, la società ha un Development Centre a Danzica e un centro Web Services a Varsavia.

www.trasportoeuropa.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

4feb1500