Riapre il teatro “Luigi cianni” di Castelnuovo di farfa

di Giuseppe Manzo –

L’inaugurazione venerdi’14 giugno con una commedia dialettale.

Riapre e torna ai cittadini, dopo un periodo di chiusura per manutenzione e adeguamenti normativi, il piccolo teatro “Luigi Cianni” di Castelnuovo di Farfa, il comune sabino noto per il Museo dell’Olio e per l’incantevole vista sul borgo medioevale di Farfa.

Un momento lieto per il paese dopo il violento nubifragio che il 23 maggio aveva sconvolto la tranquilla vita della comunità castelnovese, causando anche la sospensione della festa annuale Fiorile. Un momento che il sindaco Luca Zonetti, utilizzerà per rasserenare i cittadini, assieme ai consiglieri e agli assessori, con un messaggio positivo.

Sarà anche l’occasione per fare un breve bilancio di questi quattro anni di gestione della giovane giunta. La riapertura del teatro e l’ottima gestione del Centro Anziani rappresentano un segno positivo per la popolazione over sessanta del paese, che, come in tutta la provincia di Rieti, rappresenta la maggioranza dei cittadini.

Il teatro offrirà occasioni di spettacolo, di convegni culturali e momenti di condivisione anche ai coraggiosi giovani che ancora non sono andati via da una realtà provinciale che offre poche opportunità. La stagione teatrale avrà inizio venerdì sera con lo spettacolo “Te roppo le canasse”, una novità assoluta, due atti in dialetto di Alessio Angelucci con la compagnia “Sipario rosso”.

teatrocastel

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>