La musica colonna sonora del week-end di “Sabina in prima fila”

x-dogmanUn concerto di musica tra classica e jazz a cura di ATCL sabato 30 al teatro di Poggio Moiano

7 film in programma nel prossimo fine settimana

È la musica la novità del prossimo fine settimana di “SABINA IN PRIMA FILA”: il quartetto Puck, composto dal pianista Stefano Caponi, dalla flautista Lucrezia Cortilli, dal percussionista Riccardo Colucci e dal contrabbassista Stefano Corato, darà vita al concerto “DAL CLASSICO AL JAZZ PASSANDO PER IL BAROCCO”, eseguendo brani di un autore molto conosciuto, Claude Bolling, che riesce a coniugare la musica classica contemporanea con lo swing del jazz. Lo spettacolo è curato da ATCL, l’Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio. Appuntamento alle 21 di sabato 30 marzo al teatro di Poggio Moiano.

Il cinema sarà comunque il piatto forte del cartellone di “SABINA IN PRIMA FILA” del week-end dal 30 al 31 marzo: sabato alle 21 al teatro di Toffia sarà riproposto il film di Matteo Garrone “Dogman”, non proiettato lo scorso febbraio per l’inagibilità del teatro causa maltempo. Sempre sabato 30 alle 21 alla Casa del Cittadino di Cantalupo “La truffa dei Logan” di Steven Soderbergh, commedia piena di suspence che racconta una rapina ben congegnata nella parte più povera degli Stati Uniti. Alla biblioteca comunale di Stimigliano il bel film di Paola Randi “Tito e gli alieni” con Valerio Mastandrea, sabato alle 21.

Domenica 31 marzo alle 18 al Teatro S. Michele di Montopoli la commedia esilarante e commovente “Non ci resta che vincere”, del regista spagnolo Javier Fesser, campione d’incassi e vincitrice di numerosi premi in patria e non solo. Alle 18 di domenica 31 sono previsti “Troppa grazia” di Gianni Zanasi alla Sala Elpidio Benedetti (ex Casa delle Culture) di Poggio Mirteto e “Il mistero della casa del tempo” con Jack Black e Cate Blanchett, adatto per i ragazzi e le famiglie, al Teatro di Casperia. A Poggio Nativo “Se son rose”, divertente commedia di e con Leonardo Pieraccioni, presentata alle 18,30 al duecentesco Convento S. Paolo.

SABINA IN PRIMA FILA è realizzato dal Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale in collaborazione con la Rete Cultura in Sabina e con ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, con la partecipazione dei 19 comuni che ospitano la manifestazione e con il patrocinio della Regione Lazio, dell’Unione di Comuni della Bassa Sabina, della Comunità Montana Sabina e del Museo Territoriale dell’Agro Foronovano.

Per il programma completo e info: www.sabinainprimafila.it e pagina Facebook Sabina in Prima Fila.

Per contatti: direzione artistica e comunicazione – Paolo Di Reda – p.direda@gmail.com – cell. 380 7565792 organizzazione: Centro Metaculturale – centroricercametaculturale@gmail.com – tel. 0765 570574

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>