“Fiano Romano nella storia” di Giuseppe Ercoli

Prefazione

Penso sarebbe ottima cosa se in ogni paese vi fosse persona volenterosa che cercasse e raccogliesse le notizie storiche del luogo, perché col tempo non vadano perdute. Esse non costituiscono soltanto una raccolta di date, di avvenimenti, di nomi di personaggi più o meno illustri, ma contribuiscono a valorizzare e a tenere vive tra i cittadini le tradizioni, la cultura, il folclore. Purtroppo gli abitanti, specie nei piccoli centri, ignorano l’origine e la storia del proprio paese! Non sarebbe male se si cominciasse a farla conoscere ai ragazzi della scuola. Questo libro, frutto di una appassionata ricerca di documenti e trattazioni riguardanti le notizie storiche di Fiano presso il castello, le chiese, le biblioteche, si presenta all’attenzione di varie categorie di lettori. Esso è utile guida all’occasionale turista che visita il nostro paese, è uno strumento didattico per gli studenti che intendono approfondire le conoscenze storiche e riscoprire le tradizioni del luogo; si rivolge infine a tutti i cittadini, fianesi e non, che vogliono ripercorrere con la mente il corso degli anni passati e rivivere le vicende storiche di cui sono stati protagonisti tanti nostri concittadini. Queste sono le ragioni che mi hanno spinto a ricercare e ordinare alla meglio le notizie contenute in questo libro, che comunque non ha la pretesa di soddisfare tutte le esigenze conoscitive del lettore in merito agli argomenti trattati.

Giuseppe Ercoli
(vive a Fiano dove è nato nel 1944. E’ laureato in Pedagogia e insegna nella Scuola Media)

Stampato a cura dell’Associazione Pro Loco con il patrocinio del Comune di Fiano Romano
– Fiano Romano 1996 –

Disponibile presso la Biblioteca comunale di Fiano Romano

[hana-code-insert name=’adsense468_60_1′ /]

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>