Riforma del terzo settore: a Passo Corese l’incontro associazioni-politica

riformatsdi Sergio Moschetti –

Il 29 marzo conferenza incontro sul nuovo codice del Terzo settore.

Presieduta dal Presidente del Consiglio nella sede di Palazzo Chigi, si è insediata il 7 marzo u.s. la “Cabina di Regia per il Terzo settore”, l’organismo deputato a favorire  il confronto e il raccordo politico, strategico e funzionale tra le amministrazioni statali, le Regioni e gli Enti locali, per assicurare, attraverso il coordinamento tra i diversi livelli istituzionali, le politiche di Governo e le azioni di promozione e di indirizzo, delle attività degli enti del Terzo settore.

È questo, in ordine di tempo, la più recente delle iniziative del Governo tese all’attuazione di una disciplina che, a partire dalla legge delega n. 106 del 2016, ha prodotto una serie complessa di leggi, decreti legislativi, Decreti Ministeriali (ben 14), circolari ministeriali e dell’Agenzia delle Entrate di chiarimento, che nel loro complesso formano il Nuovo Codice degli Enti del Terzo Settore. Una normativa che si rivolge ad una galassia caratterizzata da oltre 350.000 associazioni non profits, circa 5 milioni di volontari e 920.000 dipendenti, un volume di entrate stimato in 67 miliardi di euro pari al 4,3% del Pil, ben superiore al gettito dell’intero mondo della moda.

Già il  Decreto Legislativo n. 117/2017 aveva dato  una regolamentazione articolata e definitiva del Terzo Settore nel quale sarebbero confluite le Organizzazioni di volontariato, le Associazioni di promozione sociale, gli Enti senza fini di lucro, le Imprese sociali, incluse le cooperative. !n 108 articoli  si veniva a realizzare il Codice del Terzo Settore che, tra l’altro, dava la definizione dei soggetti rientranti in tale comparto e loro finalità istituzionali,  individuava la figura del volontario, precisava gli adempimenti costitutivi e gestionali degli Enti, istituiva il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore ed un Organo Nazionale di Controllo, introduceva una normativa fiscale in favore degli Enti di appartenenza, puntualizzava adempimenti e tempi per la trasformazione delle Onlus.

A tale normativa hanno fatto seguito le ulteriori disposizioni attuative e integrative della disciplina originaria con le disposizioni del 10 settembre 2018 che, tra l’altro, integrano l’elenco di attività di interesse generale con la “tutela degli animali e la prevenzione del randagismo”, prevede per i lavoratori subordinati che intendano svolgere attività di volontariato in un Ente del Terzo settore vengano riconosciute forme di flessibilità di orario di lavoro o delle turnazioni compatibilmente con l’organizzazione aziendale. Viene altresì  prorogato da 18 a 24 mesi il termine per adeguare gli statuti degli Enti al nuovo quadro normativo spostandolo da febbraio al 3 agosto 2019.

Questa complessa ed articolata disciplina sarà oggetto  del Convegno Incontro che si terrà venerdì 29 marzo 2019 presso la Sala Comunale di Passo Corese in Piazza Della Libertà e vedrà  come relatori l’Avv. Riccardo Vittorio Rossi, esperto della normativa sul Terzo Settore, e l’Avv. Mattia Gianfelice, Consigliere Comunale di Fiano Romano. Coordinatore e Moderatore sarà l’Avv. Luigi Dentice.

L’evento è organizzato con il Patrocinio del Comune di Fara in Sabina, dell’Associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Passo Corese e dello Studio Legale Fulco Rossi Professionisti Associati; fa seguito ad altre analoghi momenti di approfondimento sul Codice del Terzo Settore  che hanno visto protagonisti gli stessi relatori, quale il Convegno organizzato per il Lions Club Roma Parco di Veio – Flaminia Gens nel maggio dello scorso anno nel Castello di Fiano Romano e che ha riscosso un notevole successo di presenze qualificate.

Il Convegno, intitolato a ”La normativa di attuazione della riforma del terzo settore” in prossimità della sua definitiva entrata in vigore (03/08/2019) sarà anche l’occasione per dare spazio ad un ampio dibattito tra i relatori ed il pubblico su una materia di sicura attualità. Anche se la peculiarità degli argomenti sarà di forte richiamo per i funzionari  delle istituzioni, responsabili amministrativi, professionisti ed operatori coinvolti nelle attività delle aziende non profit, sarà gradita la partecipazione di tutti coloro che gradiranno intervenire. Un appuntamento da non perdere che si terrà, lo ricordiamo, nella cittadina di Passo Corese ( RI) venerdì 29 marzo 2019 presso la Sala Comunale in Piazza della Libertà con inizio alle 16,30 e conclusione prevista alle 19,00.

È gradita la prenotazione telefonando alla Segreteria del Congresso presso lo Studio Fulco Rossi Professionisti Associati (tel. 0765.39149, 06.9048104, 06.9048141; e mail studiolegale@fulcorossi.it)

www.affaritaliani.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>