Capena. Precipita dal tetto e schiaccia il figlio sotto la scala, morto 14enne

Carabiniericapenadi Mauro Cifelli –

La tragedia nel territorio di Capena all’interno di una ditta che si trova in via Traversa del Grillo. Accertamenti da parte dei carabinieri.

Tragedia a Capena dove è morto un ragazzo di 14 anni. È accaduto nel pomeriggio di sabato 23 febbraio quando l’adolescente è rimasto schiacciato dal padre precipitato dal tetto della sua ditta di legname sul quale era salito per sistemare i danni provocati dal forte vento che ha sferzato Roma e la sua provincia.

In particolare l’incidente, come riferito dai carabinieri, è avvenuto intorno alle 16:30 all’interno di una ditta che si occupa del commercio di legname invia Traversa del Grillo, strada che collega la via Salaria alla via Tiberina. Con il tetto danneggiato dal vento, il titolare dell’azienda, un cittadino italiano di 54 anni, ha preso la scala, è salito sulla terrazza dell’azienda. Il figlio, sotto, reggeva la scala.

Salito ad un’altezza di circa 6 metri il 54enne ha però perso l’equilibrio, forse a causa del forte vento, precipitando e schiacciando il minorenne. Troppo gravi le ferite riportata dal giovane, morto sul colpo schiacciato dal peso del padre.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Monterotondo che non hanno potuto far altro che accertare la tragedia. La salma del giovane è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

www.romatoday.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>