Fiano Romano, coltellata al connazionale. Arrestato dai carabinieri

generica-93428.660x368Notte di sangue in via Tevere a Fiano Romano.
Nella notte tra domenica 22 e lunedì 23 luglio i carabinieri della Stazione hanno arrestato R.B., albanese di 39 anni, per tentato omicidio. L’albanese, con diversi precedenti penali, ha sferrato una coltellata a un connazionale di 6 anni più grande. Stando a una prima ricostruzione i due si erano dati appuntamento in via Tevere per chiarire un’aggressione che R.B. aveva inflitto allo zio della vittima. Ma invece del chiarimento è arrivata una seconda aggressione, con il 45enne che ha avuto la peggio. L’uomo è stato trasportato all’ospedale Sant’Andrea per la ferita all’addome e un trauma cranico, ma non è in pericolo di vita. R.B. è stato arrestato e condotto presso il carcere di Rieti a disposizione dell’autorità giudiziaria.

www.tiburno.tv

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>