Susanna Nicchiarelli racconta una scena di Nico, 1988

nico0“Siamo in una scuola di Praga e Nico sta facendo un concerto illegale. La cantante è in crisi di astinenza da eroina”, spiega Susanna Nicchiarelli, regista di Nico, 1988. “La cosa magica di questa scena è che le comparse esultavano e applaudivano come se si trattasse di un vero concerto”.

Nico, 1988 ha vinto il premio Orizzonti per il miglior film alla Mostra del cinema di Venezia. Il film racconta gli ultimi anni di Christa Päffgen, in arte Nico, cantante dei Velvet Underground e musa di Andy Warhol.

Susanna Nicchiarelli è una regista, attrice e sceneggiatrice italiana. Ha diretto anche Cosmonauta (2009) e La scoperta dell’alba (2013).

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>